Il Giro del Cigno? Ma che Cos’è?

Mentre più di tre mesi parto con la bici e un carellino giallo a fare il giro dell’Italia, all’ incontro dei circoli Legambiente e per la promozione della mobiltà sostenibile.
Ma chi sono per fare una cosa cosi pazzesca?
Mi chiamo Youri Sawtschuk  e, anche se non sembra dal nome, sono francese. Ho 26 anni e mi trovo in Italia perché l’anno scorso ho fatto il mio Servizio Volontario Europeo (SVE) con la Legambiente a Paestum, vicino Salerno. Dopo questo SVE, ho avuto l’opportunità di avere un finanziamento dall’ Europa per fare un progetto. Mi è venuta l’idea di questo giro con la bici dopo una piccola gita con la bici che avevo fatto l’anno scorso da Paestum a Milazzo in Sicilia e dove avevo ricevuto un accoglienza stupenda dal circolo Legambiente di Milazzo. E mi sono detto ‘perché non continuare cosi?’ Andare alla scoperta dell’Italia tramite i circoli Legambiente. Sarà l’occasione di parlare dell’azione locale di alcuni dei tanti circoli Legambiente.
Ed eccomi sulla mia bici per 3 mesi e più di 3000 km. Parto il 18 agosto da Festambiente vicino Grosseto, salgo verso il nord attraverso la Toscana fino a Genova, Milano, poi continuerò verso Venezia e così via per un Giro dell’Italia in senso orario.
Questo viaggio in bici sarà anche l’occasione di parlare della mobilità sostenibile e durante le tappe principale farò delle animazioni su questo tema, mostrando con il mio esempio che è possibile spostarsi con la bici in italia e che addirittura, l’Italia è ancora più bella con la bici!

Annunci

13 commenti »

  1. A Festambiente non sono riuscito ad incontrarti (sono stato una settimana ma sono andato via venerdì 17 agosto). Sono assessore all’ambiente del Comune di Mola di Bari, comune in provincia di Bari, in Puglia. Con alcuni collaboratori volontari del mio Comune stiamo per costituire un circolo di Legambiente. Come Amministrazione comunale stiamo per realizzare diversi tratti di piste ciclabili. Ci piacerebbe, come Amministrazione e come Legambiente ospitarti nel nostro comune e dedicare una serata alla tua iniziativa e alla presentazione dei diversi progetti di piste ciclabili che abbiamo. Quando sarai in Puglia? Possiamo contare sulla tua disponibilità?
    Grazie e buona pedalata.
    Pietro Santamaria

  2. Carlito said

    grande Youri! sei un pazzo! ti aspetto a novembre!

    Carlo

  3. christian said

    l’ho sempre detto che per fare lo sve bisogna esser un po’ fuori e tu ne sei la conferma.
    quando torneraì in francia ti sentirai anche tu un po’ ritals:)

    grande

  4. Antonio Daniele said

    Ciao YOURI!
    i cicloverdi di Napoli ti seguono dal loro sito http://www.cicloverdi.it
    Saluti e………..BICi!!
    Antonio Daniele
    presidente Cicloverdi FIAB Napoli

    p.s.
    per il prossimo viaggio il carrellino te lo forniamo noi!!

  5. Ciao Youri,
    il mondo ha bisogno di persone come te!
    Ho appena chiesto al nostro webmaster di linkare il tuo blog sul nostro sito.

    Non so se il percorso prevede Caserta… ma te la consiglio! è piccola e pianeggiante, ideale per girare in bici, e potrai ammirare il bellissimo Palazzo Reale di Vanvitelli… qualcuno dice che è più bello di quello di Versailles!

    In bocca al lupo
    Francesco – “Caserta Città Ciclabile”

  6. Antonella Berlen said

    Il cigno è passato per Mola di Bari.
    Grazie ad il nostro assessore all’ambiente che si è innamorato dell’iniziativa.
    Grazie al circolo di legambiente che l’ha sostenuto con il suo impegno.
    Grazie a Youri che per due giorni, quasi, ha girato per la nostra cittadina con il suo carrellino e la sua simpatia portando i perchè della sua bella esperienza tra adulti e bambini.
    Buon proseguimento Youri…

    Antonella

  7. nabil said

    carissimo yuri,

    ti stiamo aspettando sull’isola azzurra, così sarà un po’ più gialla e verde insieme a te!!

    un abbraccio
    nabil

  8. […] invece il blog girodelcigno: Youri Sawtschuk è un ragazzo francese che sta attraversando in bicicletta l’Italia per promuovere con il suo piccolo giro la mobilità sostenibile. E’ partito in […]

  9. EMANUELA said

    Caro Youri, mi chiamo Emanuela e sono un’alunna di terza elementare del terzo circolo di Caserta. So che verrai da noi sabato prossimo e io sarò felice di incontrarti perchè a me piace molto andare in bici e tu potrai raccontarci tante cose.Ti aspetto. Ciao.

  10. gigi romano said

    Caro Yuri
    ti ho brevemente conosciuto sabato scorso a Piazza Plebiscito, e ora che ho letto che cosa stai facendo, ti faccio i miei più sinceri e calorosi auguri di riuscire nei tuoi propositi, ovunque tu vorrai, Italia, Francia, dappertutto.
    Ho seguito il critical mass per un’ora circa, poi ho smesso perchè le mie gambe non erano allenate a tanto ciclismo.
    Mi è piaciuto moltissimo e sono stato tanto bene.
    Spero di rivederti di nuovo a Napoli

    un abbraccio

    Gigi

  11. Maria D'Andrea said

    Carissimo Youri,
    è stato un vero piacere incontrarti stamattina a Caserta. Nonostante ti abbia rivolto poche domade, ho avuto di te un immagine molto positiva, umile e discreta… molto semplice. Continua così! Promuovere una simile iniziativa è facile, portarla a termine richiede coraggio e determinazione. Bravo!
    Un grosso augurio di cuore.
    Maria – AURALBAS

  12. Luca said

    Ciao Youri, a Caserta eravamo pochini, sono venuto da Napoli a dare manforte, sono stato anche al critical mass di Napoli e parteciperò anche a quello del 22 Dicembre quando tu non ci sarai. Ti auguro un buon proseguimento per il viaggio del Cigno ma soprattutto per la tua vita che sembra fatta di valori sani, come l’umiltà, il coraggio. Un augurio perchè con il soffio delle tue ali da cigno tu riesca a contagiare ancora tanta gente, perchè questa possa a sua volta contagiare le persone di cui si circonda, e si riesca a vivere tutti finalmente rispettando di più il territorio, gli altri e dunque noi stessi.
    Torna a trovarci. Luca

  13. Allora Youri, ti vuoi decidere ad inserire sul blog l’ultima settimana di questa tua fantastica avventura? 🙂
    Buone vacanze natalizie, e facci sapere quando tornerai in Campania. Noi ti aspettiamo!
    Con affetto,
    Francesco e gli altri casertani che hanno avuto il piacere di conoscerti

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: