Volontario a Riomaggiore

Dal 26 al 30 agosto sono rimasto a Riomaggiore. Riomaggiore è un paese carinissimo che merita sicuramente una sosta. Ma non sono rimasto per turismo ma per partecipare al campo di volontario organizzato da Legambiente Liguria. Questo campo era internazionale. Il capocampo era Stefano, uno volontario di Savona. Gli altri volontari venivano di ovunque nel mondo : Diana e Jana dalla Slovachia, Laurens dalla Germania, Heilin e Recep dalla Turchia, Jade e Suzanne dalla Francia, Nicola dalla Serbia, Naowen e Daido dal Giapone e Rosita dall’Italia. Eravamo sistemati nel asilo di Riomaggiore. Lo scopo di questo campo è di aiutare il Parco delle Cinque Terre. Il Parco Nazionale delle Cinque Terre è stato creato nel 2000 con l’iniziative di Legambiente e di altri attori locali per proteggere il sito eccezionale delle Cinque Terre. E quello che è protetto non è un’animale o un particolare fiore. Cio che il parco vuole proteggere è l’uomo. O piuttosto il lavoro dell’uomo, queste terrazze innescate sui fianchi ripidi delle montagne, sopra il mare. È un capolavoro. Immaginate che la lunghezza totale dei muretti di pietra sevva che sostengono le terrazze è uguale alla lunghezza della Grande Muraglia di Cina, cioè 6000 km. (per cio i due siti sono gemellati) È straordinario che l’uomo sia venuto ad abitare e coltivare posti così difficili. Ma il risultato è stupendo. Il problema è che da alcuni decenie, gli uomini hanno preferiti lasciare questo lavoro difficile per andare a lavorare a La Spezia, vicina. Le terrazze sono abbandonate, i mureti di pietra sono più curati. Si formano frani e la foresta invade i versanti, cambiando il paesaggio. Uno dei scopi del Parco Nazionale è di recreare lavoro per la gente del posto, aiutandoli a ripristinare le terrazze e sviluppandoci un algricoltura di qualità, in particolare l’uva per la produzione del vino Sciachetrà o le erbe aromatiche per la produzione di sughi Cinque Terre. Un altro scopo è di creare sentieri attraverso le terrazze per sviluppare l’ecoturismo.


Cosi abbiamo aiutato alla raccolta del basilico, del rosmarino, della lavanda, abbiamo pulito alcune auiole e pulito dei sentieri. Ma forse vi chiedete perché la gente viene di cosi lontano per fare questo lavoro duro.. Ma tante sono le ragioni! Lavorare all’aria aperta fa bene, e poi si lavoranno solo 4 ore mezza a giorno, la mattina. Il pomeriggio si può andare a fare il bagno, o visitare i dintorni. È un modo privilegiato per scoprire la realtà di un posto. E si incontra un sacco di gente simpatica, venuta di tutto il mondo. È un vero scambio culturale. Le serate erano l’occasione di uscire la chitarra del carrellino. La canzone francese chi ha incontrato il più di successo tra i volontari? Les Champs Elysés…
Sarei bene rimasto di più a Riommaggiore. È stato un’esperienza stupenda. Ma la mia bici e il carrellino mi aspettavano già da quattro giorni… In strada per Genova..

Annunci

2 commenti »

  1. Susanna said

    caro youri!
    che bello seguire il tuo viaggio, chissà dove sarai oggi? dal tuo calendario immagino a genova.
    mi spiace per i guai con il carrellino, ma vedo che stai sempre riuscendo a trovare soluzioni, da vero viaggiatore 🙂
    continua a raccontarci di te, ti seguiamo!

  2. Stefano said

    Ciao Youri!!!
    E’ stato un piacere averti con noi a Riomaggiore e peccato che sei rimasto solo 3 giorni…2 braccia in più avrebbero fatto comodo;)
    Spero di rivederti presto e spero soprattutto che quello che tu stai portando avanti serva a tutti come esempio di vivere la vita rispettando quello che ci circonda!!!
    Ti seguirò in questo tuo particolare viaggio e spero veramente di rivederti presto o in un prossimo campo!!!
    Buon cammino…anzi buona pedalata!!!

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: